L’orzo coltivato come una volta!

A causa dei cambiamenti climatici la mietitura dei cereali è slittata di qualche settimana. Nelle zone della Versilia la raccolta dell’orzo si concentra nei mesi di luglio-agosto questo perché la stagione non è stata particolarmente favorevole a causa di qualche pioggia estiva. Bisogna infatti aspettare che il campo sia ben asciutto  prima della mietitura perché se umido l’orzo impasterebbe i macchinari di raccolta.

IMG_1095tris

Ultimamente scopriamo che i diserbanti sono di uso comune nella coltivazione dei cereali. Per fortuna esistono ancora delle realtà dove si lavora con coscienza nel rispetto dell’ambiente e della salute per la persona. Il campo di orzo che ho visitato non si presentava uniforme e privo di infestanti, ottimo! Il contadino, infatti, mi ha spiegato la precedenza e l’importanza data al non utilizzo di diserbanti. L’orzo avrà dunque una minor resa, sarà difficile distinguerlo dalle erbacce ma avrà sicuramente un’altra qualità!

Nel video la testimonianza del contadino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...