Confettura di susine buona sul pane o con il formaggio

Ieri sera sono rientrata in casa prima dal campo dopo aver piantato finocchi che saranno pronti per la raccolta ad anno nuovo, dopo averli accuratamente coltivati. Per rilassarmi un po’ ho deciso di fare una confettura.

Siamo a metà ottobre ma ho trovato l’albero di susine del nonno ancora carico di frutti. Tutta l’estate le abbiamo colte e mangiate adesso però mi è venuta voglia di farci una confettura così da assaporare il loro particolare gusto anche durante l’inverno.

Una ricetta facile e veloce che possiamo fare con qualsiasi tipo di frutta così da mangiare anche a colazione sempre cose genuine e fatte in casa!

Le raccolgo mi faccio una bella doccia e mi metto in cucina.

– 1,5 Kg susine

– 600 gr zucchero

– 1 limone non trattato

Il procedimento è quello classico per le confetture. Ho tagliato le susine e tolto picciolo e nocciolo. Ho messo tutto in una pentola aggiungendo lo zucchero e il succo di un limone biologico. Ho lasciato riposare il tutto in frigo per un giorno.
Passato il tempo necessario sterilizzo prima di tutto i barattoli facendoli bollire per 40 minuti. I tappi li aggiungo 7 minuti prima di levare i barattoli del fuoco. Nel frattempo metto la pentola di susine al fuoco. Via via che si forma la schiuma deve essere levata. Si cuoce fino a raggiungere la consistenza desiderata dopodiché si imbarattola. Io chiudo con il tappo e poi li metto in una pentola con acqua e faccio bollire per 40 minuti per poi conservarli in dispensa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...